Questo sito contribuisce alla audience di

Luzán, Ignacio de-

scrittore spagnolo (Saragozza 1702-Madrid 1754). Fu a lungo in Italia, dove si laureò in giurisprudenza. Nutrito di classicismo e di illuminismo, scrisse poesie serie e burlesche, la commedia La virtud coronada (1742), opere di filosofia, storia, saggistica; ma è soprattutto noto per la sua Poética (1737), prima estetica spagnola sistematica e di ampio respiro, nella quale, ispirandosi ad Aristotele e a Boileau, ma attingendo anche a Castelvetro, Muratori, Crescimbeni e Gravina, sostiene la validità delle regole classiche e della separazione dei generi letterari.

Media


Non sono presenti media correlati