Questo sito contribuisce alla audience di

Mérode, Diane-Cléopâtre de-, detta Cléo de-

ballerina francese (Parigi 1881-1966). Dapprima all'Opéra, nella cui scuola di ballo era entrata a 7 anni, poi nei massimi teatri di varietà di Parigi e d'Europa, fu, durante la Belle Époque, la regina incontrastata della danza leggera, famosa per la sua bellezza. Fu amica di artisti famosi (Degas, Boldini, Lenbach, Forain) che la ritrassero, di letterati, di musicisti, e influì anche sulla moda con la sua pettinatura “alla Cléo”. Pubblicò le sue memorie in Le ballet de ma vie (1955).

Media

Diane-Cléopâtre de Mérode.