Questo sito contribuisce alla audience di

Mahilëu (città)

capoluogo della provincia omonima (Bielorussia), 365.102 ab. (stima 2005).

Città della Bielorussia, sul fiume Dnepr. Dopo l'indipendenza della Bielorussia (1991), Mahilëu è diventata la terza città del Paese; è un importante nodo ferroviario e un polo industriale per tutta la regione. Aeroporto. Mahilëu, di cui si ignora l'epoca della fondazione, solo nel sec. XVI ebbe il titolo di città: apparteneva allora allo Stato polacco-lituano e presto divenne un florido emporio. Subì gravi danni dalla guerra russo-svedese (1708); nel 1772 passò alla Russia. Fu sede del comando supremo russo nella prima guerra mondiale. § Ospita importanti istituzioni culturali, tra cui la sezione regionale del Museo nazionale di storia dell'arte, un Museo di Storia naturale e un Museo etnografico.

Media


Non sono presenti media correlati