Questo sito contribuisce alla audience di

Manfrédi, Manfrédo

architetto italiano (Piacenza 1859-1927). Tipico rappresentante dell'eclettismo del primo Novecento, fondò a Roma la Reale Scuola Superiore di Architettura. Tra le sue opere più note vi sono la tomba di Umberto I nel Pantheon e il Ministero degli Interni al Viminale a Roma; la riedificazione del campanile e il restauro della chiesa di S. Marco a Venezia (1902-10).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti