Questo sito contribuisce alla audience di

Marìa Maddaléna (personaggio evangelico, santa)

personaggio dei Vangeli, santa. Oriunda di Magdala, fu liberata da Gesù da sette demoni, che la possedevano (Marco 16,9), fu presente alla crocifissione del Signore e per prima lo vide risorto. Non è da confondere con la peccatrice, che unge d'unguento i piedi di Gesù, nella casa del Fariseo (Luca 7,36-38) di cui sono ignoti il nome e qualsiasi altro particolare della vita. Festa il 22 luglio. § L'iconografia di Maria Maddalena rispecchia la tradizionale (anche se inesatta) identificazione di questo personaggio con la peccatrice. Essa ha ispirato a iniziare dal sec. XII numerosissime opere di pittura (da Masaccio, Botticelli, Tiziano, Veronese, a Caravaggio, El Greco, Rembrandt, Poussin) e di scultura (da Donatello a Canova), nelle quali è rappresentata per lo più con lunghi capelli e una veste rossa (talvolta con l'attributo del vasetto di unguento), sia come figura isolata (penitente nel deserto) sia in episodi della vita di Gesù (nella scena del lavacro dei piedi, in quella della crocifissione, nel Noli me tangere).

Media


Non sono presenti media correlati