Questo sito contribuisce alla audience di

Marcellina (Roma)

comune in provincia di Roma (37 km), 285 m s.m., 15,27 km², 5508 ab. (marcellinesi), patrono: Madonna delle Grazie (15 settembre).

Centro della Sabina ai piedi dei monti Lucretili. Di origine medievale, dopo il Mille si sviluppò attorno all'abbazia di Santa Maria in Monte Dominici, che nel 1435 trasferì agli Orsini i diritti sul territorio. Nel 1558 il feudo fu venduto ai Cesi e poi ceduto ai Borghese.⿿ La chiesa di Santa Maria in Monte Dominici (sec. XI) ha un campanile con doppie bifore e trifore occluse; l'interno conserva affreschi coevi e successivi. Nei dintorni sussistono le rovine di Marcellina Vecchia.⿿ L'agricoltura, specializzata nella coltivazione di olive DOP e ciliegie, produce anche cereali, ortaggi, miele e uva; attivi l'allevamento equino e alcuni frantoi. L'industria opera nei settori elettrotecnico, dell'abbigliamento, dei lubrificanti, della lavorazione del legno, dei metalli, del travertino, della calce e della produzione di formaggi tipici. È base di partenza per escursioni nel Parco Regionale dei Monti Lucretili.

Media


Non sono presenti media correlati