Questo sito contribuisce alla audience di

Marzòt, Giùlio

critico letterario italiano (Vicenza 1901-Bologna 1975). La sua attività critica si concentrò in particolare su alcune figure e correnti della nostra storia letteraria: Verga e il verismo, Foscolo, il barocco. Tra le opere: L'arte del Verga (1930), Battaglie veristiche dell'Ottocento (1941), L'ingegno e il genio del Seicento (1944), Ugo Foscolo (1956), Il linguaggio biblico nella Divina Commedia (1956), Melchiorre Cesarotti (1962), Verga e la generazione verghiana (1965).

Media


Non sono presenti media correlati