Questo sito contribuisce alla audience di

Maury, Jen-Siffre

cardinale francese (Valrèas, Avignone, 1746-Roma 1817). Celebre predicatore, fu tra i rappresentanti del clero agli Stati Generali del 1789. Accanito avversario della costituzione civile del clero, fu costretto a emigrare nel 1792. Appoggiò poi Napoleone contro Pio VII.

Media


Non sono presenti media correlati