Questo sito contribuisce alla audience di

Močalov, Pavel Stepanovič

attore drammatico russo (Mosca 1800-1848). Attivo a Mosca dal 1817, al Bolšoj e al Malyi Teatr, eccelse nel dramma borghese e, per ardore romantico e forte temperamento drammatico, in un repertorio schilleriano e shakespeariano. Una sua superba interpretazione di Amleto (1837), visto quale campione di giustizia e posto a confronto con quello interpretato in senso classicistico a Pietroburgo da V. A. Karatygin, concluse a suo vantaggio l'accesa polemica sulla preminenza fra i due grandi tragici, soprattutto dopo la pubblicazione (1838) del noto articolo di BelinskijL'Amleto, dramma di Shakespeare e Močalov nella parte di Amleto.