Questo sito contribuisce alla audience di

Molòssi

(greco Molossói), popolo stanziato nella parte centrale dell'Epiro, dove sorgeva il celebre santuario di Dodona. La tradizione vuole che prendesse il nome da Molosso, figlio di Pirro e nipote di Achille. I Molossi formarono un regno fiorente sotto la dinastia Eacide specialmente nei sec. V e IV a. C., quando la loro dinastia iniziò a controllare tutto l'Epiro. Principessa dei Molossi fu Olimpiade, moglie di Filippo II di Macedonia e madre di Alessandro Magno; da allora la piccola dinastia fu travolta nel vortice della grande politica internazionale. Alessandro il Molosso, fratello di Olimpiade, vagheggiò la conquista dell'Italia greca. Pirro, suo discendente, un cinquantennio dopo, maturò analogo sogno. Ma fu questo l'ultimo exploit della dinastia, che presto decadde, sotto la pressione, a Oriente, dei monarcati ellenistici e, a Occidente, di Roma.