Questo sito contribuisce alla audience di

Mombert, Alfred

poeta tedesco (Karlsruhe 1872-Winterthur 1942). Nel 1933 rifiutò di emigrare; internato nel 1940 in un campo di concentramento nel sud della Francia, morì in seguito agli stenti. Precursore dell'espressionismo, appartenne al circolo dei Kosmiker (Cosmici) di osservanza nietzschiana e scrisse poesie e poemetti “sinfonici” a sfondo mitico, tra cui Die Blüte des Chaos (1905; Il fiorire del caos) e Der himmlische Zecher (1909; Il bevitore celeste), Musik der Welt aus meinem Werk (1919; Dalla mia opera la musica del mondo), e alcuni drammi tra cui la trilogia Aeon (1907-11; Eone).