Questo sito contribuisce alla audience di

Munk, Solomon

ebraista francese di origine tedesca (Gross-Glogau 1803-Parigi 1867). Nel 1864 succedette a Renan nella cattedra di letterature ebraica e siriaca al Collège de France. Studioso di lettere ebraiche e arabe, identificò in Shēlōmōh Ibn Gĕbīrōl l'autore del Fons vitae, conosciuto nel Medioevo come Avicebron. Tradusse in francese e commentò la Guida dei perplessi di Maimonide e scrisse Melanges de philosophie juive et arabe (1857-59).