Questo sito contribuisce alla audience di

Murner, Thomas

scrittore tedesco (Oberehnheim, Alsazia, 1475-forse 1537). Francescano, studiò a Parigi, Cracovia, Praga, Strasburgo e insegnò in varie università tedesche. Nel 1523 fu invitato in Inghilterra da Enrico VIII e nel 1525 fu incoronato poeta da Massimiliano I. Scacciato da Zurigo e da Berna, si ritirò in patria. La sua violenta satira antiluterana, culminante in Narrenbeschwörung (1512; L'evocazione dei folli) e in Vom grossen lutherischen Narren (1522; Del grande folle luterano) ha un modello nel Narrenschiff di Brant. È anche autore di scritti giuridici e di varia dottrina e traduttore dell'Eneide (1515).