Questo sito contribuisce alla audience di

Nichols, John

scrittore statunitense (Berkeley 1940). Considerato insieme a E. Abbey il poeta più rappresentativo del Sud-Ovest degli USA, ha dato voce nei suoi romanzi alla protesta delle piccole comunità di questa regione impegnate nella difesa delle proprie identità culturali. Nel suo romanzo più noto, The Milagro Beanfield War (1974; Milagro o la guerra del campo di fagioli), ha narrato la storia di una ribellione dei campesinos del New Mexico minacciati dalla speculazione edilizia e dagli eccessi dell'espansione industriale: dal romanzo è stato tratto l'omonimo film di R. Redford uscito nel 1987. Nelle opere successive Nichols ha espresso posizioni politiche violentemente antioccidentali e anticonsumistiche, accompagnate da un fine umorismo e da una particolare vivacità stilistica. Tra gli altri romanzi si ricordano The Magic Journey (1978; Il viaggio magico), The Nirvana Blues (1981), Wizard of Loneliness (1994; Mago della solitudine) e Ghost in the Music (1996; Fantasma nella musica).

Media


Non sono presenti media correlati