Questo sito contribuisce alla audience di

North, sir Thomas

traduttore inglese (Londra 1535-ca. 1603). La sua vita è quasi sconosciuta. È universalmente noto per la traduzione delle Vite plutarchiane (1579) dal testo francese di Amyot, che si distinguono per le qualità di eleganza e chiarezza dello stile. Esse contribuirono a diffondere nella società elisabettiana l'ideale di uomo universale di derivazione italiana e fornirono a Shakespeare la fonte dei cosiddetti “drammi romani”: Giulio Cesare, Antonio e Cleopatra, Coriolano.

Media


Non sono presenti media correlati