Questo sito contribuisce alla audience di

Nuti, Franca

attrice italiana (Torino 1929). Ha esordito sulle scene nel 1953 e ha fatto parte per anni, con ruoli di rilievo, della compagnia Proclemer-Albertazzi. Ha dato il meglio di sé in spettacoli diretti da A. Trionfo (tra gli altri ricordiamo Peer Gynt di Ibsen nel 1972) e da L. Ronconi (per esempio, I dialoghi delle Carmelitane di Bernanos, 1988; Le tre sorelle di Čechov, 1989; Donna di dolori di P. Valduga, 1992). Il suo percorso artistico è stato riconosciuto dal premio Eleonora Duse nel 1992 e dal premio Renato Simoni nel 1996. Da rimarcare anche il suo impegno didattico, alla scuola di teatro dello Stabile di Torino e al Piccolo Teatro di Milano.

Media


Non sono presenti media correlati