Questo sito contribuisce alla audience di

Olivétti, Adriano

industriale italiano (Ivrea 1901-Aigle, Svizzera, 1960). Figlio di Camillo, fondatore dell'omonima azienda di macchine per scrivere (Olivetti Ing. C. & C. S.p.A.), a metà degli anni Venti si trasferì negli Stati Uniti per compiere i suoi studi in gestione aziendale, interessandosi soprattutto alle moderne tecnologie industriali. Al suo ritorno, pose le basi dell'espansione della ditta paterna perfezionandone le attrezzature. Sulle orme di E. Mounier, elaborò una dottrina comunitaria, fondata sull'integrazione dei valori individuali e collettivi (L'ordine politico delle comunità, 1947). Nel 1958, fu eletto deputato per il Movimento di Comunità, da lui fondato nel 1946. Fu anche presidente dell'Istituto Nazionale di Urbanistica.

Fondazione Adriano Olivetti

Ente costituito nel 1962 a Ivrea per proseguire l'attività culturale, caratterizzata dal forte impegno sociale, di ricerca e promozione scientifica, avviata da Adriano Olivetti. La fondazione ha lo scopo di promuovere, sviluppare e coordinare le iniziative e le attività culturali, con una costante attenzione ai problemi connessi allo sviluppo delle politiche pubbliche e istituzionali, ai processi di sviluppo economico e alle dinamiche sociali che lo riflettono, all'innovazione tecnologica, ai temi legati all'evolversi dell'architettura, dell'arte, della pianificazione urbanistica e delle culture dell'ambiente. La sua sede a Roma, ristrutturata dall'architetto Giulio Savio nel 1999, ospita la biblioteca della Fondazione (per anni presso la sede dell'Archivio Storico Olivetti a Ivrea) con le biblioteche personali di Camillo e Adriano, la raccolta completa delle Edizioni di Comunità e dell'omonima rivista, l'archivio cartaceo della fondazione, che raccoglie tutta la corrispondenza privata della famiglia Olivetti, l'archivio del Movimento Comunità e delle Edizioni di Comunità, l'archivio e la biblioteca personale di Ludovico Quaroni e l'archivio di George Friedmann, che testimonia la sua collaborazione con Olivetti per le attività nel Mezzogiorno d'Italia.

Media

Adriano Olivetti