Questo sito contribuisce alla audience di

Oppeano

comune in provincia di Verona (23 km), 26 m s.m., 46,82 km², 7514 ab. (oppeanesi), patrono: san Giovanni Battista (24 giugno).

Centro del basso Veronese, situato nella pianura tra i fiumi Adige e Menago. Di antica origine, fu nel 1233 teatro della battaglia nella quale Ezzelino III da Romano sconfisse i mantovani. Nel 1405 passò alla Repubblica di Venezia.§ Nella parrocchiale, romanica ma ricostruita nell'Ottocento, sono conservati un fonte battesimale quattrocentesco, una tela del Brusasorci e l'altare maggiore del 1631. Degne di nota sono le ville Anti, con cappella barocca del sec. XVIII, e palazzo Fracastoro, originario del sec. XVI.§ L'agricoltura è specializzata nella produzione di cereali, ortaggi, frutta, riso (vialone nano veronese) e foraggi. Si pratica l'allevamento bovino e le attività manifatturiere sono legate al settore del mobile.

Media


Non sono presenti media correlati