Questo sito contribuisce alla audience di

Pòsta Fibrèno

comune in provincia di Frosinone (41 km), 430 m s.m., 9,11 km², 1274 ab. (postesi), patrono: sante Vittoria e Blandina (20 agosto).

Centro della media valle del fiume Liri, presso il lago di Posta. Appartenne all'abbazia di Montecassino. Passato ai conti di Aquino (sec. XI), fu occupato e distrutto dai conti di Ceccano (1157). Nel sec. XVI entrò a far parte del Ducato di Alvito. Il comune fu costituito nel 1957.§ Il centro storico, di aspetto medievale, conserva alcuni interessanti monumenti, tra cui la chiesa compatronale delle Sante Vittoria e Blandina e il Palazzo Comunale. Nei dintorni si sono verificati numerosi ritrovamenti archeologici.§ L'economia si basa sulle coltivazioni di frumento, mais, ortaggi, oliveti e foraggi; fiorente la pesca. Il turismo è richiamato dall'oasi naturalistica del lago, di origine carsica, che accoglie una fauna ricchissima; molto particolare la piccola “isola galleggiante”, composta di torba e radici, nata forse in seguito all'esplosione di una sorgente sotterranea.

Media


Non sono presenti media correlati