Questo sito contribuisce alla audience di

Paolino II

patriarca di Aquileia (m. 802). Visse alla corte di Carlo Magno e fu tra i collaboratori di Alcuino nella Scuola palatina fino all'assunzione al patriarcato (787). Partecipò ai concili di Ratisbona (792) e di Francoforte (794) e indisse quello di Cividale (796). Di lui restano opere teologiche e morali e alcune poesie.