Questo sito contribuisce alla audience di

Paréte

comune in provincia di Caserta (24 km), 62 m s.m., 5,72 km², 10.325 ab. (paretani), patrono: Maria Santissima della Rotonda (Pasqua e lunedì successivo).

Cittadina della Terra di Lavoro, situata alla sinistra del fiume Volturno. Ricordata fin dal sec. IV, citata in un documento (964) dei principi di Capua, nel sec. XI fu soggetta alla Contea di Aversa e nel 1267 Carlo d'Angiò la concesse in feudo agli Scaglione, che vi costruirono un castello. Dal 1556 al 1806 fu ducato in feudo ai Caracciolo. § Il castello fu ampiamente rimaneggiato nel sec. XV. In località La Rotonda è la chiesa di Santa Maria della Rotonda; di forme sette-ottocentesche, conserva l'abside del sec. XII e resti ancora più antichi. § L'agricoltura produce soprattutto frutta (pesche, mele, fragole, cachi, noci) e uva (vino aversa asprinio DOC). L'industria, presente con piccole e medie imprese, è attiva nei settori edile e degli imballaggi.