Questo sito contribuisce alla audience di

Parpalló

località della Spagna nelle vicinanze di Gandía (provincia di Valencia), nei cui pressi si apre una cavità naturale nella quale è stato messo in luce un importante deposito preistorico. Gli scavi condotti dal 1929 al 1931 da L. Pericot García hanno rivelato una sequenza del Paleolitico superiore costituita da livelli del Gravettiano, del Solutreano e del Magdaleniano. Di notevole importanza sono numerosi oggetti di arte mobiliare tra cui centinaia di lastrine di pietra dipinte o incise con motivi geometrici o naturalistici rinvenute nei livelli del Solutreano medio e superiore e del Magdaleniano III.