Questo sito contribuisce alla audience di

Pereiaslav-Khmel'nyts'kyi

città nella provincia di Kijev (Ucraina), 32.002 ab. (stima 2005), 80 km a SE del capoluogo, alla sinistra del fiume Dnepr. Mercato agricolo. Già Perejaslav. § Antica capitale del principato di Perejaslav e florido centro commerciale, nel 1239 venne distrutta dai Tartari. Fu in seguito un grosso centro cosacco. Il 18 gennaio 1654 vi fu stipulato un accordo tra l'atamano cosacco-ucraino B. Chmelnickij e i delegati dello zar Alessio, per il quale l'Ucraina, rinunciando ai legami con la Polonia, accettava il protettorato russo.