Questo sito contribuisce alla audience di

Policarpo di Smirne

(greco Polýkarpos). Santo, martire e scrittore cristiano (? ca. 70-Smirne 156). Discepolo dell'apostolo Giovanni, fu da lui nominato vescovo di Smirne. Nel 155 ca. andò a Roma per trattare con papa Aniceto la data e la forma della celebrazione della Pasqua, senza però accordarsi con lui (Policarpo sosteneva l'uso quartodecimano). A Roma convertì marcioniti e valentiniani. Tornato a Smirne, subì il martirio. Scrisse numerose lettere: dell'unica che la tradizione gli attribuisce (Lettera ai Filippesi) è contestata l'autenticità. Festa il 26 gennaio.