Questo sito contribuisce alla audience di

Polidori, John William

scrittore inglese di fantascienza (Londra 1795-1821). Con Byron, P. B. Shelley e la moglie di quest'ultimo, Mary, nel giugno 1816 partecipò alla riunione che sul lago di Ginevra vide la nascita della moderna narrativa dell'orrore. In quella occasione Mary Shelley scrisse il suo Frankenstein, Byron lasciò un frammento incompiuto poi noto come The Burial e Polidori redasse quella che viene considerata la prima storia di vampiri in lingua inglese, The Vampyre, a Tale (1819). Inizialmente il racconto venne attribuito a Byron, ma questi subito smentì. Carico di debiti, Polidori si avvelenò ad appena 26 anni. Sei anni dopo sua sorella sposò un rifugiato italiano, Gabriele Rossetti: furono i genitori del poeta e pittore Dante Gabriel, il fondatore del preraffaellismo.