Questo sito contribuisce alla audience di

Profaneràntropi

sm. pl. [da pro-+fanerantropo]. Termine con il quale l'antropologo S. Sergi designa il gruppo di ominidi fossili che, per le loro caratteristiche morfologiche e la situazione stratigrafica, preludono l'avvento dei Fanerantropi. Comprende gli uomini di Swanscombe, di Fontéchevade, di Quinzano e dell'Olmo, oltre che le forme preneandertaloidi di Steinheim e Saccopastore. Per la variabilità della loro morfologia starebbero a indicare che l'origine dei tipi successivi del Paleolitico superiore (Fanerantropi) non dovrebbe essere ricercata in un precursore unico bensì in più tipi diversi. Sono detti anche Presapiens.