Questo sito contribuisce alla audience di

Prossèdi

comune in provincia di Latina (36 km), 206 m s.m., 36,08 km², 1248 ab. (prossedani), patrono: sant’ Agata (ultima domenica di maggio).

Centro sul versante destro della valle del fiume Amaseno. Fondato, con il nome di Persei, probabilmente dai privernati scampati ai Saraceni (sec. IX), appartenne ai conti di Ceccano, agli Annibaldi, ai Massimo e agli Altieri. § Il Palazzo Baronale, a pianta quadrata e torri angolari, domina il centro; pregevole la fontana barocca di Benedetto XIII (1727), in marmo bianco. § Gli estesi boschi, pascoli e prati favoriscono l'allevamento di cavalli e quello ovino, caprino e bufalino, al quale è legata una fiorente produzione casearia. L'agricoltura dà cereali, olive e foraggi. Le molte sagre dedicate ai prodotti tipici e la natura incontaminata ne fanno un'area di notevole turismo.