Questo sito contribuisce alla audience di

Psicopòmpo

agg. e sm. [dal greco Psychopompós, da psychḗ, anima+pompós, accompagnatore]. Attributo di Ermete che, con il suo caduceo, conduceva nell'oltretomba le anime dei defunti. Come Psicopompo il dio è raffigurato in numerosi rilievi e pitture di arte greca e romana, in particolare nel celebre rilievo di Orfeo ed Euridice del Museo di Napoli e, con Alcesti, su una colonna del secondo Artemision di Efeso.