Questo sito contribuisce alla audience di

(o ), dio-sole della religione dell'antico Egitto. Il suo tempio più antico risale alla V dinastia e si trova presso Abusir. Compare in miti cosmogonici come creatore a mezzo della bocca e del fallo, o anche come “giudice vigilante” sulle vicende primordiali. Nei sistemi teologici espressi con la fusione di più divinità (teocrasia), Râ appare associato prima ad Ammone e poi anche a Osiride, formando l'idea Ammone-Râ-Osiride, per significare la “signoria universale”. Sul piano della “solarità” fu invece associato a un altro dio-sole, Atum, così che si ebbe l'idea Atum-Râ, a cui si aggiunse il dio Horus, mediante il quale la “solarità” si collegava alla “regalità”.

Media


Non sono presenti media correlati