Questo sito contribuisce alla audience di

Róssi, Doménico

architetto italiano (Morcote, Lugano, 1678-Venezia 1742). Fu attivo a Venezia, dove rinnovò i modelli barocchi con schemi neoclassici di ispirazione palladiana. Tra le sue opere si ricordano, a Venezia, la facciata di S. Stae (1709), interessante per l'innesto di forme barocche in un classico frontone di stampo palladiano; l'interno della chiesa dei Gesuiti (1714-29), con decorazione di stucco a fiorami bianchi e verdi; e il palazzo Corner della Regina, oggi Monte di Pietà (iniziato nel 1724).

Media


Non sono presenti media correlati