Questo sito contribuisce alla audience di

Rabaut, Paul

pastore calvinista francese (Bédarieux, Hérault, 1718-Nîmes 1794). Studiò teologia a Losanna divenendo pastore a Nîmes (1741) e vicepresidente del Sinodo generale (1744). Si batté coraggiosamente in difesa delle sette protestanti, riuscendo a ottenere una certa tolleranza da parte delle autorità. Imprigionato durante il Terrore, morì poco dopo la sua liberazione. Fu il primo a fondare a Nîmes (1792) un tempio sacro per la comunità ugonotta.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti