Questo sito contribuisce alla audience di

Ripa Teatina

comune in provincia di Chieti (8 km), 199 m s.m., 20,09 km², 3834 ab. (ripesi o riparoli), patrono: Madonna del Sudore (penultima domenica di settembre).

Centro posto sul versante destro della bassa valle del fiume Alento. Da identificarsi forse con un Castrum Teate, noto nel Medioevo, fu soggetto alla vicina Chieti, divenendo nel Settecento feudo dei Caracciolo.§ Delle fortificazioni medievali restano due torrioni cilindrici all'ingresso dell'abitato. La parrocchiale di San Pietro, trecentesca ma molto rimaneggiata, conserva nell'interno barocco una statua in legno (Madonna col Bambino) e una tela della Madonna del Sudore, entrambe del sec. XVI.§ L'industria opera nei settori metalmeccanico (strutture metalliche e biciclette), alimentare, elettronico, dell'abbigliamento e della lavorazione del legno. L'agricoltura produce cereali, frutta, ortaggi, olive, uva da vino e foraggi; è praticato l'allevamento ovino, bovino e suino.

Media


Non sono presenti media correlati