Questo sito contribuisce alla audience di

Ripley, George

critico e riformatore statunitense (Greenfield, Massachusetts, 1802-New York 1880). Ministro della Chiesa unitariana di Boston, fu tra i maggiori divulgatori della filosofia idealistica tedesca in America e uno dei più autorevoli rappresentanti del trascendentalismo, ai cui principi cercò di dare attuazione pratica organizzando l'esperimento comunitario di Brook Farm. Fu direttore degli influenti Specimens of Foreign Standard Literature (1838-42; Saggi di letteratura straniera corrente, 14 vol.), della rivista The Harbinger (1845-49; Il messaggero) e della New American Cyclopaedia (1858-63, 16 vol.; Nuova enciclopedia americana), attraverso le quali influì notevolmente sul gusto dei contemporanei.

Media


Non sono presenti media correlati