Questo sito contribuisce alla audience di

Rodríguez y Díaz Rubí, Tomás

poeta e autore drammatico spagnolo (Málaga 1817-Madrid 1890). Occupò importanti cariche pubbliche (fu ministro nel 1868), anche a Cuba. Dopo un promettente inizio come poeta (Poesías andaluzas, 1841), si dedicò di preferenza al teatro, cui diede oltre cento opere d'ogni genere, dal dramma storico (Isabel la Católica, 1843; Bandera negra, 1844) alla commedia moraleggiante (Del mal el menos, 1840; Amor y farmacia, 1841), a quella di costumi andalusi (La feria de Mairena, 1843), alla commedia borghese di critica sociale (La rueda de la fortuna, 1843-44).

Media


Non sono presenti media correlati