Questo sito contribuisce alla audience di

Roland Holst van der Schalk, Henriette

poetessa olandese (Noordwijk 1869-Amsterdam 1952). Militante socialista, espresse nelle sue opere il dissidio tra l'adesione al marxismo e l'attaccamento ai valori della tradizione. Più nota come poetessa (La nuova nascita, 1903; Vie in ascesa, 1907; Fra due mondi, 1923; Leggenda epica, 1927), fu autrice anche di saggi (Capitale e lavoro nel sec. XIX, 1902; L'eroe e la folla, 1920) e di biografie (Rousseau, 1912; Garibaldi, 1920).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti