Questo sito contribuisce alla audience di

Sabbatini, Ernèsto

attore italiano (Padova 1881-Milano 1954). Figlio di attori e pronipote di A. Ristori, si formò (1899-1905) con Ermete Novelli. Nel 1906 era primattore giovane; lavorò poi nella Stabile milanese del Teatro Manzoni (1911), formò compagnia con Calabresi e Ferrero (1912), fu presso la Stabile romana del Teatro Argentina (1913). Primattore nel 1919 con I. Gramatica, nel 1925-26 iniziò, nella compagnia di T. Pavlova, anche l'attività di direttore artistico. Nel secondo dopoguerra guidò per quattro anni le formazioni estive del Teatro Olimpia di Milano (L. Solari, E. Calindri, L. Volonghi e F. Volpi), legate a un repertorio comico. Svolse anche attività cinematografica.

Media


Non sono presenti media correlati