Questo sito contribuisce alla audience di

Volònghi, Lina

attrice italiana (Quarto, Genova, 1916-Milano 1991). Esordì nel 1933 nella compagnia dialettale di G. Govi, dove rimase per sei anni, passando poi al teatro in lingua, in varie importanti formazioni (Bragaglia, Adani-Ruggeri, Adani-Cimara, Calindri-Volpi, Buazzelli, Lionello, R. Ricci ecc.). Caratterista molto dotata, si è messa in luce soprattutto per una felice vis comica, ma in seguito ha affrontato con ottimi risultati ruoli drammatici e impegnativi, sia al Piccolo Teatro sia allo Stabile di Genova. La si ricorda protagonista di Madre Courage (1970) di B. Brecht (regia di L. Squarzina) e di La bocca del lupo di R. Zena (1980).

Media


Non sono presenti media correlati