Questo sito contribuisce alla audience di

Saint-Maurice

centro nel cantone Vallese (Svizzera), 27 km a W di Sion, noto per la basilica sorta fin dal sec. IV sulla tomba di S. Maurizio e varie volte ricostruita, da ultimo in forme barocche (sec. XVII). Il tesoro della basilica conserva pregevolissimi pezzi di oreficeria merovingia, carolingia, romanica e gotica, tra i quali diversi reliquiari. Un esempio di oreficeria barbarica in stile policromo è il cosiddetto reliquiario di Teodorico (sec. VII). Elegantissimo nella sua essenzialità è il reliquiario della S. Spina (ca. 1262), dono di Luigi IX, in cristallo di rocca, oro e argento, eseguito certamente a Parigi.