Questo sito contribuisce alla audience di

Santo Stéfano di Sessànio

comune in provincia di L'Aquila (30 km), 1251 m s.m., 33,29 km², 118 ab. (ciafani o stefanari), patrono: santo Stefano (2 agosto).

Centro posto alle falde sudorientali del monte Cappellone; è compreso nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Sorto sul luogo della romana Sextantio, partecipò alla fondazione di L'Aquila e fu incluso nel feudo mediceo di Carapelle Calvisio. § Nel paese, dall'impianto medievale, sono la parrocchiale di Santo Stefano (sec. XV) e la torre medicea (sec. XVI), con orologio. Nei dintorni è il santuario della Madonna delle Grazie (sec. XVII) e due “condole”, grotte suburbane per conservare le derrate alimentari, tipiche delle montagne aquilane. § L'economia si basa sull'agricoltura (lenticchie, cereali, foraggi e patate), l'allevamento ovino e bovino, l'artigianato (tessuti) e il turismo estivo e invernale. § Giuseppe Tornatore vi girò parte del film Una pura formalità (1994).