Questo sito contribuisce alla audience di

Scholz, Wilhelm von-

scrittore e autore drammatico tedesco (Berlino 1874-Costanza 1969). Drammaturgo del teatro di Stoccarda, ha sempre avuto un profondo interesse per il teatro che egli esprime sia in saggi (tra cui il più importante, su Hebbel, 1905), sia in originali lavori drammatici, dotati di dialoghi incisivi e improntati al neoclassicismo che Scholz aveva propugnato insieme a P. Ernst. Si ricordano: Der Jude von Konstanz (1905; L'ebreo di Costanza), Der Wettlauf mit dem Schatten (1922; La gara con l'ombra), Die gläserne Frau (1924; La donna di vetro). Pubblicò anche raccolte di liriche, saggi, volumi autobiografici e numerosi romanzi (Perpetua, 1926; Der Weg nach Ilok, 1931, La strada verso Ilok).

Media


Non sono presenti media correlati