Questo sito contribuisce alla audience di

Seghedino

(Szeged). Capoluogo della contea di Csongrád (Ungheria meridionale), 162.586 ab. (2004). Situata a 84 m nel cuore della Pianura Pannonica, alla confluenza del fiume Mures nel Tibisco e a breve distanza dal confine con la Serbia e la Romania. Seghedino è importante nodo stradale e ferroviario, alla convergenza delle vie provenienti da Budapest, Subotica, Belgrado e Bucarest e notevole centro commerciale di una vasta regione agricola e zootecnica; le industrie sono attive nei settori alimentare (produzione di paprica, insaccati e birra), tessile, metalmeccanico e del legno. La città è sede di un'università (1872) e di un conservatorio. In ungherese, Szeged.

Media


Non sono presenti media correlati