Questo sito contribuisce alla audience di

Csongrád (contea)

contea (megye) dell'Ungheria meridionale, al confine con la Serbia e la Romania, 4263 km², 424.849 ab. (stima 2005), 100 ab./km², capoluogo: Seghedino. Il territorio, interamente pianeggiante, è attraversato da N a S dal fiume Tibisco, che qui riceve il Maros e il Körös. Principale risorsa economica è l'agricoltura; diffuso è l'allevamento. Le industrie sono concentrate nel capoluogo, oltre al quale hanno importanza le città di Csongrád, Szentes, Makó e Hódmezövásárhely.

Media


Non sono presenti media correlati