Questo sito contribuisce alla audience di

Serlóne di Bayeux

(latino Serlo Baiocensis), poeta latino medievale (Bayeux ca. 1050-1113/1122). Probabilmente figlio di un sacerdote, fu canonico a Bayeux. Fra le sue opere si ricordano l'appassionato carme Defensio pro filiis presbyterorum, scritto poco dopo il Concilio di Clermont (1095), l'Invectio in Gillebertum abatem Cadomensem, una satira contro i monaci di Caen (Quae monachi quaerunt) e, soprattutto, il poemetto De capta Baiocensum civitate, che narra la presa di Bayeux (1106) da parte di Enrico I d'Inghilterra.