Questo sito contribuisce alla audience di

Simon, Simone

attrice francese (Marsiglia 1911-2005). Esordì in teatro (commedie, operette, commedie musicali) e si affermò poi nel ruolo di donna ingenua e maliziosa sullo schermo ottenendo un discreto successo commerciale. Nel rifacimento di Seventh heaven (1937; Settimo cielo) di H. King, interpretò un personaggio patetico ma il ruolo che la valorizzò al massimo, esaltando la sua sensualità, le fu proposto da J. Renoir in La bete humaine (1938; L'angelo del male). Ebbe una seconda carriera hollywoodiana (fu utilizzata tra l'altro come donna-gatto in film fantastici) ritornando poi se stessa in La ronde (1950; Il piacere e l'amore) e Le plaisir (1952; Il piacere) di M. Ophüls. L'ultima partecipazione cinematografica è del 1972, con La femme en bleu. Oltre alla carriera cinematografica non trascurò l'attività teatrale che la vide impegnata soprattutto in Francia, USA e Canada.

Media


Non sono presenti media correlati