Questo sito contribuisce alla audience di

Sprungli, Niklaus

architetto svizzero (Berna 1725-Zurigo 1802). Allievo e seguace di J.-F. Blondel, la sua attività si inserisce nell'ambito del neoclassicismo con edifici di gusto francese in cui sono palesi la continua ricerca plastica delle forme e una certa libertà d'interpretazione degli elementi decorativi. Tra le sue opere, il palazzo del Corpo di guardia di polizia a Berna (1766-67) e la Biblioteca a Zurigo (1788-91).