Questo sito contribuisce alla audience di

Spy

centro del Belgio, nella provincia di Namur, nei cui pressi si apre una grotta naturale nel cui terreno di riempimento sono presenti copiosi resti preistorici che si succedono dal Musteriano del Paleolitico medio al Gravettiano del Paleolitico superiore. Il rinvenimento nel 1886 di resti cranici e di ossa lunghe attribuibili a tre individui neandertaliani per la relativa integrità contribuì in modo determinante alla definizione delle caratteristiche dell'Homo neanderthalensis.

Media


Non sono presenti media correlati