Questo sito contribuisce alla audience di

Telèsforo (papa, martire, santo)

papa, martire, santo (m. Roma 136). Di origine greca, secondo il Liber Pontificalis istituì il digiuno quaresimale di sette settimane e le tre messe notturne di Natale al canto del Gloria. Secondo Eusebio e altri, Telesforo sarebbe stato papa dal 127 al 138. Ireneo afferma che Telesforo ebbe un “glorioso martirio”; tuttavia il MartirologioGeronimiano non lo ricorda. È confuso da alcuni (per esempio da Floro) con un Telesforo martire africano e tale identificazione permane nel Martirologio romano. Festa il 5 gennaio.

Media


Non sono presenti media correlati