Questo sito contribuisce alla audience di

Terzakís, Ánghelos

narratore e autore drammatico greco (Nauplia 1907-Atene 1979). Scrisse drammi di successo (L'imperatore Michele, 1936; Croce e spada, 1939; Teofanò, 1953; Notte sul Mediterraneo, 1958; La signora dai guanti bianchi, 1962), per lo più ispirati al mondo bizantino. Preziosa la sua attività, tra il 1937 e gli anni Sessanta del secolo scorso, come segretario e poi direttore artistico del Teatro nazionale greco. I suoi racconti e romanzi, in lingua corrente e piana, sono abilmente condotti sul filo del contrasto psicologico: Prigionieri, La città violenta, La principessa Isabeau (1945), Viaggio con Espero (1946) e Senza Dio (1954). Già direttore d'importanti riviste (Ideo, Logos, Epochés), Terzakis collaborò al quotidiano Vima.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti