Questo sito contribuisce alla audience di

Torpè

comune in provincia di Nuoro (59 km), 24 m s.m., 92,30 km², 2719 ab. (torpeini), patrono: Madonna degli Angeli (8 settembre).

Centro della Gallura, situato sulla destra dell'ampio fondovalle del fiume di Posada.Sorto in una zona d'insediamenti preistorici, fece parte durante il Medioevo del Giudicato di Gallura e poi di quello d'Arborea (sec. XIV). Passato agli Aragonesi (1409), fu incorporato nella Baronia di Posada (1431) di cui seguì le sorti fino all'abolizione dei feudi (1839).§ L'economia è basata in prevalenza sull'agricoltura (ortaggi, uva, olive, agrumi) e sull'allevamento di ovini, caprini e bovini; vi si affiancano attività edilizie, di produzione di materiali da costruzione, di lavorazione del legno e dei metalli, e inoltre servizi e attività commerciali. Il turismo estivo è attratto dalle possibilità di escursionismo e di pesca al lago artificiale di Posada.

Media


Non sono presenti media correlati