Questo sito contribuisce alla audience di

Trigueros, Cándido María

poeta, autore teatrale e critico spagnolo (Orgaz, Toledo, 1736-Madrid 1801). Mediocre poeta neoclassico (El poeta filósofo, 1774; El viaje al Cielo, 1778; La riada, 1784), raggiunse esiti personali in vari rifacimenti di opere del teatro barocco (Sancho Ortiz) e in qualche tentativo proprio (Los menestrales). Lasciò anche un romanzo pastorale (Los enamorados, 1798) e curiose critiche teatrali (Teatro español burlesco, postumo, 1802).

Media


Non sono presenti media correlati